Sanremo 2016: 10 Febbraio-Seconda giornata

Mattinata dopo la prima serata della nuova edizione del Festival. Parole chiave: complimenti, pagelle e polemiche. Un po’ il solito risveglio da post Sanremo. I giornali hanno materiale con cui riempire le loro pagine e risvegliare l’attenzione, i cantanti attendono le prime recensioni e tutto l’Ariston è in fermento. Verrà mantenuto lo share di successo del 49,48 % del debutto? Oppure verranno disattese le aspettative? Questi i dubbi e le questioni che incombono fastidiosi su tutto lo staff del Festival della canzone italiana, ma Carlo Conti & co. sembrano pronti a rispondere a qualsiasi domanda.

Nella conferenza delle 12 all’Ariston Roof si è partiti con dati tecnici per risaltare il record di ascolti, i grandi numeri sono stati registrati durante l’esibizione dei concorrenti e non con i grandi ospiti davanti alla telecamera. Sanremo attiva anche i social con oltre 555 mila cinguettii da Twitter e 15% in più di pollici in su sulla pagina Facebook ufficiale del Festival.

L’entusiasmo viene un po’ placato dal conduttore, che si dichiara soddisfatto ma vuole aspettare sabato per cantar vittoria. Si pensa a replicare il successo anche per la seconda serata, con i 10 artisti in gara (Dolcenera, Clementino, Patty Pravo , Valerio Scanu, Francesca Michielin, Alessio

Bernabei, Elio e le Storie Tese, Neffa, Annalisa, Zero assoluto) e “sfruttando” le stelle dei grandi ospiti come Eros Ramazzotti, Ellie Goulding e Nicole Kidman. Inoltre le prime note inizieranno ad essere intonate anche da parte delle nuove proposte, con un’avanguardia composta da Chiara dello Iacovo che sfiderà Cecile e da Irama che sarà contrapposta a Ermal Meta.

La serata precedente è stata analizzata nei minimi dettagli dai giornalisti e da tutta la stampa, che non hanno mancato di fare anche domande scomode a Carlo Conti, Madalina Ghenea, Virginia Raffaele e Gabriel Garko. E’ stato sollevato un polverone sul bello del Festival, sulla sua scarsa spontaneità e sul suo sguardo fisso al gobbo. Ha avuto bisogno di troppe indicazioni e segnali, da un attore e artista del suo calibro ci si aspettava di più. Viene, invece, risparmiata la bella modella rumena, forse perché i suoi tentennamenti sono stati attribuiti all’emozione e alla non proprio perfetta conoscenza della lingua. Applausi e sorrisi per la comica del gruppo, che con la sua reinterpretazione di Sabrina Ferilli ha saputo conquistare tutti, perfino la stessa attrice romana, che non ha mancato di complimentarsi.

Non sono passati inosservati i nastri color arcobaleno sfoggiati la scorsa notte sul palco dell’Ariston da alcuni artisti. Lo staff ci ha tenuto a precisare che non fosse a conoscenza dell’intenzione di quest’ultimi, ma naturalmente rimane vivo il mantra del rispetto e della libertà già annunciato nella conferenza del giorno prima.

Quindi tante aspettative e attese per questa seconda serata, probabilmente qualche sorpresa, ma sicuramente la voglia di sapere cos’altro di bello ed emozionante può regalarci il Festival di Sanremo.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...