Sanremo 2016: Prima giornata-Martedì 9 febbraio

Martedì 9 Febbraio: Sanremo si è svegliata con una luce diversa questa mattina. Stasera avrà inizio la sessantaseiesima edizione del Festival della canzone Italiana e tra cantanti, sorprese e attese l’atmosfera sembra già scaldarsi. Scoppiettanti informazioni e indiscrezioni sono state rilasciate durante le conferenze stampa tenutesi nella mattinata al Rooftop dell’Ariston. Elio e le storie tese lanciano il calcio di inizio, con l’imprevedibile dichiarazione dei loro obiettivi per questo Sanremo: essere eliminati e successivamente essere ripescati e salvati dal pubblico. “Sarebbe il cammino più entusiasmante qui al festival e invidieremmo chiunque avesse il privilegio di farlo” afferma il front man del gruppo, sconvolgendo la divertita platea di giornalisti. Prontezza e ironia, queste le chiavi della presentazione dei 5 cantanti, che con il loro brano ci tengono a dichiararsi contro l’odio, la falsità e l’ipocrisia. Rimangono quindi alte le aspettative per la loro esibizione e, aggiungiamo, anche per il loro look, che, a quanto dicono, sarà “da guardare, non bello, ma provocatorio”.

Elio-e-le-storie-tese

La palla è passata poi agli organizzatori che, alle 12:00, insieme a Carlo Conti e ai presentatori del Dopo Festival, hanno iniziato a dare una forma a questa edizione di Sanremo. Dal Twitter emoji creato proprio in occasione del Festival, alla presentazione del progetto “Festival di Sanremo – Sanremo città della musica” per dare visibilità alle nuove proposte e ai giovani talenti locali, fino ad arrivare a questo nuovo Dopo Festival, tante news hanno saziato la sete dell’auditorio. Tuttavia le novità e le informazioni sulla prima serata sono ciò che ha fatto più tendere l’orecchio: per dare inizio a questa nuova edizione, il rullo di tamburi suonerà al ritmo di Bowie e accompagnerà una panoramica presentazione di tutti i vincitori di Sanremo, dal 1951 al 2015. Questa sera il palco dell’Ariston verrà calcato da 10 artisti che, nell’ordine, saranno Lorenzo Fragola, Noemi, i Dear Jack, Giovanni Caccamo e Deborah Iurato, gli Stadio, Arisa, Enrico Ruggeri, Bluvertigo, Rocco Hunt e Irene Fornaciari. La carrellata di ospiti verrà aperta da Laura Pausini che sarà presente in scena alle 22, seguita poi da Elton John alle ore 23.

elton john

Non sono mancate le questioni scomode, come le accuse di portare in Rai personaggi pubblici “della concorrenza” o i dubbi e le domande su un eventuale intervento politico-sociale di Elton John. Il cast del Festival ha risposto ad ogni argomentazione ricordando che Sanremo ha sempre “fatto uso del meglio del mondo dello spettacolo”, anche provenisse da reti televisive diverse e mettendo da parte la vita privata, ma mettendo al centro lo spessore artistico di ogni cantante, attore o ospite.

Il mantra del Festival Sanremese sarà, quindi, il rispetto dell’autenticità dell’arte, della persona e delle idee, come anche Carlo Conti riferisce, scoprendo il significato di libertà insito nel suo nome e ricordando che cercherà di portare questo spirito sul palco “con normalità e rispetto di chi vi salirà”.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...